LEADERBOARD
Global | | 13 Settembre 2017
Cardinale Montenegro, sulla pelle
immigrati ci giochiamo il futuro
Cardinale Montenegro, sulla pelle immigrati ci giochiamo il futuro
"Meraviglia come queste cose prendono sempre tempo. Ed è la dimostrazione di come non si voglia fare niente nonostante ci siano delle dichiarazioni di benevolenza, di voler affrontare il problema. Ma di fatto di voglia ce n'è poca e credo che questo allungare i tempi non aiuterà a risolvere il problema e ad affrontarlo seriamente". Lo ha espresso a Radio Vaticana Italia, il cardinale Francesco Montenegro, arcivescovo di Agrigento e presidente della Cei per il servizio della carità. "Questa è soltanto politica secondo me, la politica che prende il sopravvento e non permette di ragionare sul serio- ha aggiunto il cardinale- Sulla pelle degli immigrati ci stiamo giocando il futuro". 
Tags
 
Lascia un commento

Nome

Email

Commento

2 + 2