LEADERBOARD
Meridionale | | 14 Novembre 2017
Fondazione Banco Napoli Laureus
Meridonare per SPORT DI PERIFERIA
Fondazione Banco Napoli Laureus Meridonare per SPORT DI PERIFERIA
Nel rinnovare il loro impegno di sviluppo e promozione sociale, la Fondazione Laureus Sport for Good Italia ONLUS, la Fondazione Banco di Napoli e Meridonare hanno avviato un percorso di collaborazione, costruito sulla condivisione di obiettivi di prevenzione e riduzione del danno su minori provenienti da contesti difficili di aree urbane della città di Napoli.
La sinergia tra i tre enti, e il primo bando per la promozione sociale scaturito da questa collaborazione, sono stati presentati giovedì 16 novembre da Daniele Marrama presidente della Fondazione Banco di Napoli, Marco Musella presidente di Meridonare e Ruggero Magnoni presidente di Fondazione Laureus.
Nel dettaglio con il Bando “Sport di periferia”, l’attenzione si rivolge allo sport quale motore per lo sviluppo di comunità nella città di Napoli. Il Bando vuole stimolare azioni su diversi livelli: territoriale, per facilitare l’interconnessione di relazioni sociali e progettualità educative tra enti del terzo settore e società sportive che lavorano negli stessi territori; educativo, attraverso l’ampliamento, l’integrazione e l’arricchimento dell’offerta di proposte educative presenti su un territorio con un’attività sportiva a forte valenza formativa; sociale, attraverso la promozione dell’integrazione e dell’inclusione sociale di soggetti svantaggiati.
A fronte dei moderni processi di natura globale che generano una riduzione della qualità dei legami, il bando vuole stimolare la nascita e il rafforzamento di relazioni nel tessuto sociale (dei singoli individui e dei gruppi) e l’acquisizione di competenze integrate da parte di chi, sul territorio, si occupa di minori.
L’idea di fondo nasce dalla convinzione che attraverso lo sport sia possibile offrire esperienze di crescita e modelli educativi positivi, in contrasto con quelli facilmente accessibili in contesti urbani a forte rischio di esclusione sociale, a condizione che: l’esperienza sportiva sia connessa con altre esperienze educative; gli istruttori sappiano integrare diverse competenze, incluse quelle che riguardano la gestione delle relazioni.  Il Bando prevede la presentazione di tre Proposte di Progetto, in formato elettronico, entro le ore 12 del giorno 8 gennaio 2018, cui seguirà il processo di valutazione volto a selezionare quelle ritenute più valide e capaci di generare valore sociale sul territorio. Le risorse previste per i tre progetti finanziabili nella città di Napoli sono pari a un ammontare massimo complessivo (in funzione della qualità delle proposte pervenute) di 60.000 euro, ugualmente conferite dalle Fondazioni. Ciascuno dei tre progetti sarà supportato dalle Fondazioni per un totale massimo di € 20.000 € per progetto. Fondazione Laureus metterà inoltre a disposizione dei progetti finanziati un team di formatori, consulenti ed esperti nell’area monitoraggio e valutazione al fine di garantire la più corretta implementazione dei progetti sportivi/educativi.
Al fine di promuovere uno sviluppo territoriale che preveda anche l’attivazione della comunità locale e una presa in carico dello sviluppo di nuove iniziative il Bando vuole promuovere nuove forme di finanziamento attraverso la partnership con Meridionare S.r.L. Meridonare è la prima piattaforma di crowdfunding sociale meridionale che promuove le migliori idee del mezzogiorno e sostiene progetti sociali, culturali e civici che, grazie alla forza del web e della solidarietà, possono raccogliere le necessarie risorse non solo economiche per essere realizzati. Meridonare S.r.l. procederà a fine campagna di raccolta fondi, a valutare l’impatto sociale della raccolta fondi e alla rendicontazione della stessa.

Tags
 
Lascia un commento

Nome

Email

Commento

2 + 2