LEADERBOARD
Local | Angela Capasso | 20 Marzo 2017
Napoli, settimana nera per i trasporti.
Treni, bus e taxi fermi fino a giovedì
Napoli, settimana nera per i trasporti. Treni, bus e taxi fermi fino a giovedì
Al via il piano di manutenzione dei busi Anm. I pullman napoletani, dopo una serie di segnalazioni da parte di autisti e utenti, saranno sottoposti a revisione. Su indicazione della Prefettura, come riporta Il Mattino, la società ha già avviato una prima fase di revisione dei bus mettendo in campo una task force di meccanici. L'azienda di trasporti inoltre sta preparando un piano di intervento su tutto il parco auto che comporterà una significativa riduzione di linee e corse. L’ammodernamento del parco auto è uno dei punti principali del piano di risanamento Anm. Nel bilancio 2017-2019, sono previsti 3 milioni di euro l’anno per le manutenzioni straordinarie delle stazioni Linea 1 e 6 e delle funicolari. Entro il 2018, poi, il Comune prevede di acquistare 70 nuovi bus, con i fondi Pon Metro. 

Intanto anche questa settimana sarà nefasta per i cittadini. Treni e taxi fermi: oggi i lavoratori di Anm del deposito di via Nazionale delle Puglie si riuniranno in assemblea retribuita, convocata dalla Cgil Trasporti, per discutere del nuovo piano di risanamento della società. Domani si replicherà al deposito di Cavalleggeri mentre mercoledì gli operatori scenderanno in piazza per un sciopero di 4 ore che riguarderà Cumana, Circumflegrea e CIrcumvesuviana, proclamato dall'Usb Lavoro Privato. Giovedì ancora sciopero nazionale per i taxi che si fermeranno per 14 ore per protestare contro Uber e il ddl attualmente in discussione al Sento. 
Tags
 
Lascia un commento

Nome

Email

Commento

2 + 2