LEADERBOARD
Video | | 27 Marzo 2017
Progetto di Meridonare-SUGC
per sostenere Carla Caiazzo
Progetto di Meridonare-SUGC per sostenere Carla Caiazzo
Grande successo presso la sala “Santo Della Volpe” del Sindacato Unitario Giornalisti della Campania, per la presentazione agli addetti ai lavori e al pubblico della campagna di crowdfunding a favore di Carla Caiazzo, la donna alla quale l'ex compagno ha dato fuoco mentre era incinta. Durante l'incontro non sono mancati momenti di commozione nel rammentare la triste vicenda della giovane donna.  Carla, come tutti ricorderanno,  è stata completamente sfigurata e sta affrontando numerosi interventi chirurgici di ricostruzione. Non essendo riuscita ad avere  alcun aiuto dallo Stato il Sindacato dei Giornalisti, insieme con Meridonare, la società prima nel Mezzogiorno che si occupa di crowdfunding sociale, hanno raccolto il suo appello. A fare gli onori di casa per la presentazione del progetto “Mai più violenza: aiutiamo Carla Caiazzo”,  il segretario del SUGC, Claudio Silvestri, il presidente di Meridonare Marco Musella, il delegato per le pari opportunità del SUGC Laura Viggiano. 
Tags
 
Lascia un commento

Nome

Email

Commento

2 + 2