LEADERBOARD
Meridionale | | 04 Marzo 2019
Al via Sport all’ Opera, il
nuovo progetto di Meridonare
Al via Sport all’ Opera, il nuovo progetto di Meridonare
Si chima Sport all’Opera, ed è il nuovo progetto di Meridonare avente come proponente l'Opera Salesiana Corigliano D’Otranto. L'Opera Salesiana di Corigliano D'Otranto sin dal 1901 si occupa dell'educazione e della formazione dei giovani salentini su più livelli: con particolare attenzione ala fascia del disagio in passato scuola media e scuola agraria con internato ed azienda agricola oggi Oratorio –centro giovanile e comunità famiglia per minori a rischio
Attualmente l'Opera Salesiana di Corigliano D'Otranto, è affidata ai laici ed è, a tutti gli effetti, una casa salesiana incardinata nell'Ispettoria Meridionale, guidata dall'Ispettore e dal suo Consiglio ed accompagnata pastoralmente anche dai sacerdoti dell'Opera di Lecce. Il team di animatori – allenatori - educatori applica, come metodo educativo, il sistema preventivo di don Bosco che privilegia il cortile quale luogo d'incontro con il ragazzo, sia nel gioco libero che attraverso attività strutturate come lo sport per formare" buoni cristiani ed onesti cittadini".
Sport all'Opera è un progetto che punta a riqualificare il cortile dell'Opera Salesiana di Corigliano D'Otranto, situata nel cuore del Salento.
L'Opera Salesiana di Corigliano d'Otranto, dal 1901 si prende cura della condizione giovanile, includendo la dimensione dello svantaggio socio-educativo, accettandone le sfide educative con profondo spirito salesiano e con professionalità.
Da sempre lo sport ha rappresentato per l'Opera di Corigliano D'Otranto, lo strumento educativo più immediato per avvicinare ed educare i giovani ai valori fondamentali come: il rispetto per sé stessi , per l'altro, per i ruoli e per le regole, la condivisione degli obiettivi e della fatica per raggiungerli rispettando i tempi e le capacità dei compagni di squadra e mettendosi ogni giorno in gioco per potenziare le proprie qualità e superare i propri limiti, maturando in tal modo la consapevolezza di una responsabilità sociale e di una cittadinanza attiva. Sport all'Opera vuole rispondere ad un bisogno sempre attuale, che è quello dell'educazione giovanile, nello specifico, della fascia pre-adolescenziale, adolescenziale e post-adolescenziale, l'innovazione del progetto risiede nel voler risanare gli spazi ludici del cortile dell'Opera Salesiana di Corigliano D'Otranto, per renderli accessibili a tutti i giovani, in qualunque condizione essi si trovino, senza alcun tipo di esclusione sociale, materiale, religiosa, ecc. La componente innovativa del progetto è l'inclusività data anche dalla consapevolezza di realizzare un intervento capace di rispondere ai bisogni concreti di giovani, famiglie e comunità.
Sostenere questo progetto significa dare ad una realtà sociale bisognosa, approcci innovativi legati alla modernità, permettendo al carisma salesiano, sempre attuale, di rispondere in maniera adeguata alle esigenze delle giovani generazioni. Significa offrire infrastrutturazione sociale e una speranza concreta di crescita umana integrale, sia per la fascia giovanile direttamente coinvolta, sia per la comunità coriglianese e salentina tutta.

Tags
 
Lascia un commento

Nome

Email

Commento

2 + 2