LEADERBOARD
Global | | 16 Maggio 2018
Allarme lanciato da Unicef Italia
"Ancora oggi violati i diritti"
Allarme lanciato da Unicef Italia "Ancora oggi violati i diritti"
"Dopo 70 anni, i diritti continuano a essere violati, in questo l'uomo è aberrante perchè riesce sempre a violare i diritti degli altri uomini". queste le parole di  Paolo Rozera, direttore generale di Unicef Italia, a Napoli per la tappa, unica in Italia, di "Human rights film tour", in occasione dei 70 anni della Dichiarazione universale dei Diritti dell'uomo. "Parliamo di diritti delle donne - ha spiegato - nelle socieà  patriarcali, sono messe all'ultimo posto, laddove le donne, invece, sono elementi fondamentali per la crescita dei popoli da tutti i punti di vista". "Quella dei matrimoni forzati e' tuttora una piaga - ha concluso - Ad oggi si stima che ci siano 650 milioni di donne che si sono spostate prima dei 18, e la meta' anche prima dei 15 anni". (ANSA)
Tags
 
Lascia un commento

Nome

Email

Commento

2 + 2