LEADERBOARD
Meridionale | | 13 Marzo 2018
Meridonare e la musica
ecco il progetto "In-cantiamoci"
Meridonare e la musica ecco il progetto "In-cantiamoci"
Continua il connubio tra Meridonare e la musica. Nuovo progetto fatto di voci e note per la prima piattaforma di crowdfunding del Sud; si tratta di "In-cantiamoci".
Parliamo di una iniziativa nata dalla voglia di rafforzare l’importanza del canto corale come strumento per determinare la dimensione cognitiva, emotiva, affettivo-relazionale di ciascun individuo. In molti paesi occidentali l’attività corale è obbligatoria in ogni struttura scolastica, anche piccola.
Napoli esprime attraverso numerose esperienze questa sensibilità, con alcuni risultati di grande eccellenza, come ad esempio il coro di voci bianche “le voci del 48 e di San Rocco” nato da un progetto promosso in collaborazione tra la Fondazione Pietà De Turchini e il 48° Circolo Didattico Statale Madre Claudia Russo.
Le due compagini provengono da due territorio fisicamente non molto lontani, eppure di differentissima composizione socio-culturale. In-cantiamoci vuole dare la possibilità ai nostri ragazzi di partecipare ad un concorso internazionale.  Intendiamo coprire i costi di viaggio, vitto e alloggio a 60 bambini più 6 accompagnatori ed un gruppo tecnico di 5 persone per partecipare al Concorso internazionale di musica corale, a Molcesine sul Garda dal 12 al 15.

Tags
 
Lascia un commento

Nome

Email

Commento

2 + 2