LEADERBOARD
Meridionale | | 13 Marzo 2018
Meridonare, Note sul Mare
al via la nuova campagna
Meridonare, Note sul Mare al via la nuova campagna
Al via su Meridonare la raccolta fondi per "International Piano Competition & Classica Festival Note sul Mare" . Un progetto in continua crescita e espansione, un Festival di Musica Classica che è giunto quest’anno alla nona edizione. Promotrice dell'iniziativa l’Associazione Musicale “Note sul Mare”. Questa realtà nasce nel 2008 per volontà dei pianisti e concertisti Federica Monti e Fabio Bianco, docenti di pianoforte. In quello stesso anno nasce il progetto “Classica Festival Note sul Mare”, mentre dal 2013, accanto al Festival, si sviluppa un nuovo grande progetto, l’organizzazione di un Concorso Pianistico Internazionale di grande importanza nel panorama musicale mondiale – l’ISCHIA International Piano Competition. Circa 300 pianisti provenienti da tutto il mondo (Cina, Corea, Giappone, Russia, Francia, Germania, Ungheria, Polonia, Repubblica Ceca, Turchia, Kazakistan, Inghilterra, Belgio, italia, Stati Uniti, Ucraina, Montenegro ed altri). Obiettivo del progetto è quello di sensibilizzare alla cultura ed alla musica, valorizzando in maniera esponenziale Chiese, Musei ed angoli incantevoli dell’Isola d’Ischia. Il turismo ad Ischia ha una lunga ed apprezzata tradizione grazie alle innumerevoli risorse naturali dell’isola. L’Associazione si propone di affiancare questo scenario naturale con attività musicali che porterebbero ad un incremento del turismo, allargandone la tipologia degli ospiti, fino ad oggi caratterizzata per la maggior parte da turisti che vengono a godere delle miracolose acque. L’organizzazione di un Festival di Musica classica di alto livello e di un Concorso Pianistico internazionale già consolidati dalle passate edizioni negli anni potrebbero restituire ad Ischia quella magica atmosfera artistica che si è respirata agli inizi del ‘900 rendendola meta di grandi musicisti e contribuendo così a favorire la presenza sempre più costante e numerosa di un turismo d’elite, da cui ne trarrebbe benefici l’intero settore.
Tags
 
Lascia un commento

Nome

Email

Commento

2 + 2